Fisco

730/2015: ufficiale la proroga al 23 luglio

730/2015: ufficiale la proroga al 23 luglio
Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il D.P.C.M. che dispone la proroga al 23 luglio del termine per l’invio del modello 730/2015

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 154 del 6 luglio 2015 è stato pubblicato il D.P.C.M. 26 giugno 2015 – i cui contenuti erano stati anticipati nei giorni scorsi in un comunicato del MEF – che dispone il rinvio del termine di presentazione del 730/2015 al 23 luglio 2015.

Il differimento della scadenza era stato invocato nelle scorse settimane dalla Consulta dei CAF e accoglie le esigenze dei contribuenti e degli operatori alle prese con le novità del 730 precompilato.

Tuttavia, la proroga riguarderà soltanto i CAF e gli intermediari che abbiano già trasmesso alla data del 7 luglio almeno l’80% delle dichiarazioni prese in carico.

Le ragioni di tale “limitazione” risiedono nell’esigenza di contenere al massimo il disagio determinato in carico ai contribuenti e i loro sostituti derivanti dal ritardato invio. Il differimento del termine, infatti, comporterà inevitabilmente il differimento da luglio ad agosto delle operazioni di conguaglio.

GU Serie Generale n. 154 del 6 Luglio 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe anche interessarti
Close